Mindful Eating: Il nuovo approccio terapeutico per affrontare e risolvere il conflitto con il cibo

Mindful-eating-B-Woman-1200x1200.jpg

Mindful Eating

Avete un approccio conflittuale con il cibo? Volete affrontarlo e risolverlo? Provate questo nuovo approccio terapeutico.

Che cos’è la Mindful Eating

La mindful eating, è un approccio terapeutico innovativo e ampiamente riconosciuto dalla comunità scientifica che attraverso un protocollo specifico di nove incontri, permette a tutti coloro che hanno un rapporto conflittuale con il cibo di affrontarlo e risolverlo.

Molte persone, infatti, nonostante non soffrano di disturbi del comportamento alimentare diagnosticabili, hanno un rapporto con il cibo totalmente inconsapevole. Pensiamo a chi soffre di fame nervosa e che ricorre alla abbuffate per gestire le proprie emozioni negative, ai dieter che ricorrono a continue ed estenuanti diete on-off, portando il corpo da uno stato di privazione fisiologica e psicologica (dieta on) ad uno stato di sovra-alimentazione incontrollata (off),  fino ai binge eater i  cui meccanismi  di fame e sazietà sono malfunzionanti.

Obiettivo della Mindful Eating

La mindful eating, permette di tornare ad un’alimentazione consapevole,  aiutando letteralmente  il cervello a ripristinare il suo naturale lavoro di regolare introito e dispendio calorico.

In cosa consiste la Mindful Eating

Attraverso l’interconnessione tra principi mindfulness (consapevolezza)  ed educazione alimentare, questo approccio permette di:

1. diventare consapevoli del senso di fame e sazietà;

2. essere consapevoli che si possono fare scelte alimentari che supportano la salute e il benessere, senza ricorrere al pilota automatico;

3. dirigere la propria attenzione momento per momento al fatto che si sta mangiando;

4. distinguere tra gli aspetti psicologici dell’esperienza emotiva e gli stimoli della fame e della sazietà;

5. capire quali sono i cibi “trigger” che portano all’alimentazione compulsiva e combatterli;

6. conoscere i pensieri, le credenze e le opinioni disfunzionali che portano all’alimentazione incontrollata.

Risultati che si otterranno con la Mindful Eating

Questo approccio ci propone un nuovo modo di mangiare, ci aiuta a creare un nuovo rapporto con i cibo e ci permette di prestare attenzione al nostro corpo e non a quella voce giudicante con cui noi suddividiamo il cibo in buono e cattivo. Mangiare consapevolmente significa essere un mangiatore consapevole, ci aiuta a capire quali sono le nostre abitudini alimentari e quali quelle giuste per noi che non ci sabotano nel corpo e nella mente.

Quando siamo consapevoli di quello che stiamo mangiando, ci renderemo conto  che avremo  bisogno di molto meno cibo per sentirci  sazi.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


B-WOMAN Srl

Via dei Monti Parioli 6, 00197 Roma
PI e CF 14999761001
Pec: b-womansrl@legalmail.it
Mail: info@b-woman.it
www.b-woman.it

Tel: 06/92599080
Tel: 06/92599081
Mob: 393-9259908

Orari

Lun 09.30 – 18:00
Mar 09.30 – 19:00
Mer 09.30 – 19:00
Gio 09.30 – 19:00
Ven 09.30 – 18:00
Sab – Dom Chiuso

Seguici anche su Facebook!

Copyright by B-Woman 2019. All rights reserved.