Osteopatia

Attraverso il dispiegarsi delle sue tecniche manipolative, l’osteopatia ha preso negli ultimi anni sempre più piede andandosi ad occupare sia dei problemi strutturali e meccanici di tipo muscolo-scheletrico dell’individuo in generale, sia offrendosi come supporto in tutti quei periodi che necessitano di particolare attenzione, quali la donna in gravidanza e il bambino in età evolutiva.

Nel primo caso l’osteopata aiuterà la donna ad adattarsi meglio alle modificazioni posturali, donando quell’armonia e quell’equilibrio che le permetteranno di vivere questo periodo nella maniera più serena e comoda possibile, nel secondo caso andrà a trattare quelle che sono le problematiche più comuni in età evolutiva, come ad esempio coliche, reflusso e stipsi in età neonatale e problemi di tipo posturale in età infantile.

Attraverso l’utilizzo di varie tecniche osteopatiche: cranio sacrali, viscerali, fasciali o strutturali, viene effettuato un trattamento altamente personalizzato con lo scopo di ottenere un armonioso sviluppo della persona e un benessere globale.

L’osteopatia durante la ricerca di una gravidanza: i percorsi B-fertile e B-supported in IVF

Durante la ricerca di una gravidanza il trattamento osteopatico è mirato all’eliminazione di eventuali tensioni e al ripristino della corretta mobilità sia articolare che viscerale. In modo da permettere al corpo di funzionare al meglio ed in armonia, ed essere pronto per gestire il lieto evento.

L’osteopatia durante la gravidanza: il percorso B-pregnant

Durante la gravidanza offre una valida alternativa alle donne che cercano opzioni non farmacologiche ai loro disagi. Durante i nove mesi di gestazione infatti, la donna viene sottoposta ad una serie di cambiamenti fisiologici che possono turbare il suo equilibrio posturale.

Attraverso tecniche manipolative dolci e non invasive, l’osteopata aiuta la colonna ad adattarsi meglio alle modificazioni posturali, liberandola da restrizioni di movimento e puntando a ridare quell’armonia e quell’equilibrio che permetteranno alla mamma di vivere questo periodo nella maniera più serena e comoda possibile.

Le manipolazioni possono inoltre influire positivamente sulla circolazione, aiutando a migliorare la stasi venosa, e sulle nausee, lavorando con particolare attenzione al nervo vago e al riequilibrio del sistema neurovegetativo.

Altre disfunzioni che si possono curare con sedute di osteopatia durante la gravidanza ci sono: mal di schiena, lombalgia, sciatalgia, dolori alla cervicale, al bacino, ai fianchi, al sacro e al coccige.

Oltre a prevenire dolori e contratture nei nove mesi, le manipolazioni osteopatiche consentono di arrivare al parto in condizioni fisiche ottimali, grazie all’importanza data, durante la seduta, al miglioramento della mobilità delle articolazioni del bacino.

L’osteopatia può aiutare il parto?

Poiché uno dei principi fondanti l’osteopatia riguarda l’importanza del movimento: una buona funzione biomeccanica del corpo della donna, e soprattutto del suo bacino, ha conseguenze molto positive nel processo del parto. Facilitare il movimento, con adeguati trattamenti manipolativi osteopatici aiuta ad affrontare serenamente il parto. Rendendo quanto più possibile elastico il pavimento pelvico si può ottenere un parto meno difficile, riuscendo a ridurre l’utilizzo di episiotomia.

Inoltre focalizzandosi sui centri nervosi e sul sistema cranio-sacrale si stimolano o si inibiscono diverse attività tissutali. Tale trattamento favorisce un travaglio più confortevole e sostiene l’attività muscolare durante il parto. Tutte le cure hanno l’obiettivo di rendere il parto quanto più naturale possibile, e di prevenire traumi alla futura mamma e al nascituro.

L’osteopatia in età pediatrica

L’osteopatia è uno strumento molto utile in età pediatrica, potendo lavorare non solo sull’eliminazione del sintomo, ma anche sulla prevenzione di eventuali posture scorrette. Diventa quindi un sostegno allo sviluppo armonico e fisiologico in questa delicata e importantissima fase della crescita.

Ad esempio alleviando il neonato da eventuali fastidi dovuti a coliche, stipsi, rigurgiti, che lo infastidiscono notevolmente. O trattando la postura , ad esempio in piedini piatti, e permettendo al bambino un fisiologico sviluppo del cammino e di tutte le attività di coordinazione motoria.

Scopri i percorsi B-Woman e l’importanza dei trattamenti osteopatici:


b-fertile b-woman

Durante la ricerca di una gravidanza

B-Fertile


Durante un percorso di fecondazione assistita

B-supported in IVF

b-pregnant

Per accompagnare la donna durante i 9 mesi di gravidanza

B-Pregnant


Per le mamme durante la fase del puerperio

B-Mum

B-WOMAN Srl

Via dei Monti Parioli 6, 00197 Roma
PI e CF 14999761001
Pec: b-womansrl@legalmail.it
Mail: info@b-woman.it
www.b-woman.it

Tel: 06/92599080
Tel: 06/92599081
Mob: 393-9259908

Orari

Lun – Ven 09.30 – 19:30
Sab 09.30 – 13.00
Dom – Chiuso

Seguici anche su Facebook!

Copyright by B-Woman 2019. All rights reserved.