La melanzana: qualità e benefici

La-melanzana-qualità-benefici-i-vari-abbinamenti-e-come-cucinarla.I-consigli-B-Womanpng.png

La Melanzana appartiene alla famiglia delle solanacee ed è un ortaggio tipicamente estivo che può essere impiegata in innumerevoli preparazioni.

Scopriamo insieme le sue proprietà

✅ la buccia e la polpa aiutano la funzionalità del fegato poiché hanno proprietà coleretiche (aumentano la secrezione biliare) e colagoghe (fluidificano la bile);
✅ ipocolesterolemizzanti;
✅ stimola il transito intestinale in quanto la buccia esercita un’azione irritativa sull’intestino;
✅ stimola il metabolismo ma anche il sistema nervoso motivo per cui è sconsigliata la sera in chi soffre di nervosismo ed insonnia!

Forse è per questo che all’inizio della sua storia in Occidente la melanzana non godeva di ottima fama: gli arabi la chiamano al badinjian, qualcosa che somiglia a “uovo del diavolo” e si pensava fosse causa di malattie come isteria ed epilessia. Inoltre, in molti pensavano che peggiorasse l’umore!

Quando usarle

✅ stipsi;
✅ obesità;
✅ ipotiroidismo;
✅ per rimineralizzarsi dopo un’intensa sudorazione (sono ricche di sali!);
⚠️ gastriti;
⚠️ coliti spastiche;
⚠️ calcolosi biliari e renali;
🚫ipertiroidismi;
🚫 cardiopatie;
🚫insonnie.

Come cucinarle

👩🏼‍🍳ai ferri, condite con olio, prezzemolo e aglio: per accelerare il metabolismo, risolvere una stipsi, per rimineralizzarsi (per l’eccessivo stimolo meglio utilizzare questa modalità a #pranzo);
👩🏼‍🍳 in padella, tagliate a tocchetti poi cotte in olio, aglio e aggiunta di 4-5 foglie di Pasolini bucherellate con uno stuzzicadenti: per stimolare il transito intestinale (possibilità di impiego anche a #cena);
👩🏼‍🍳 come crocchette prima lessate poi unite con uovo prezzemolo e pangrattato: per la stipsi;
👩🏼‍🍳 alla parmigiana: utile prima di un importante lavoro muscolare in quanto rappresenta un’ottima fonte di energia data la ricchezza di nutrienti anche a distanza di diverse ore dal pasto.

Abbinamenti SI/NO

✅ carne;
✅ uova;
❌ pesce

Ricetta funzionale per la stipsi

CROCCHETTE DI MELANZANE: tagliare le melanzane a dadini poi lessarle 1-2 minuti, ridurle in poltiglia con un passapomodoro e unire con uovo, aglio, prezzemolo, pangrattato e parmigiano Reggiano, dare la forma di una crocchetta poi ripassare nel pangrattato e friggere in olio EVO.

Fonti

1.Arcari Morini D., D’Eugenio A., Aufiero F. Il potere farmacologico degli alimenti. Ed. Red, Milano 2005.

2. M.T. Murray. Il potere curativo dei cibi. Ed. Red, Milano 2003.

 


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


B-WOMAN Srl

Via dei Monti Parioli 6, 00197 Roma
PI e CF 14999761001
Pec: b-womansrl@legalmail.it
Mail: info@b-woman.it
www.b-woman.it

Tel: 06/92599080
Tel: 06/92599081
Mob: 393-9259908

Orari

Lun 09.30 – 18:00
Mar 09.30 – 19:00
Mer 09.30 – 19:00
Gio 09.30 – 19:00
Ven 09.30 – 18:00
Sab – Dom Chiuso

Copyright by B-Woman 2019. All rights reserved.