Disfunzione erettile: incide sulla fertilità maschile?

Disfunzione-erettile-incide-sulla-fertilita-maschile-.png

“La disfunzione erettile – spiega il Dr. Christian Biondi Lenoci, consulente sessuale del centro B-Woman – è una condizione in cui non si è in grado di ottenere o mantenere un’erezione abbastanza soddisfacente da portare a termine un rapporto sessuale. Può essere un problema occasionale o momentaneo, che si verifica solo occasionalmente appunto, o un problema a lungo termine, in cui la persona non è mai in grado di ottenere un’erezione”.

Cosa causa la disfunzione erettile?

“Poiché l’eccitazione sessuale maschile è un processo complesso che coinvolge numerose parti del corpo – dal cervello agli ormoni, ai nervi e ai vasi sanguigni – ci possono essere una serie di cause che provocano questo disturbo”.

Età e disfunzione erettile

“Le possibilità di sviluppare la disfunzione erettile aumentano con l’età. Questo perché le condizioni più comuni che la causano, come il basso livello di testosterone e il flusso sanguigno limitato, sono più diffuse nelle persone più avanti con l’età. Tuttavia, la disfunzione erettile non è considerata una condizione tipica dell’invecchiamento. E l’età è tutt’altro che l’unico fattore determinante. Uno studio del 2012 del National Center for Biotechnology Information (NCBI), ha scoperto che il 30% degli uomini sotto i 40 anni ha avuto una disfunzione erettile”.

Cause fisiche della disfunzione erettile

“Flusso sanguigno limitato. I medici stimano che nel 70% dei casi la disfunzione erettile può essere ricondotta a una condizione fisica che limita il flusso sanguigno, ostacola il funzionamento dei nervi o entrambi. Queste condizioni fisiche possono includere arterie intasate, ipertensione o traumi pelvici”.

Farmaci da prescrizione

“Secondo un rapporto sanitario della Harvard University, il 25% di tutti i casi di disfunzione erettile sono dovuti agli effetti collaterali di farmaci come antidepressivi, farmaci anti-ulcera, tranquillanti e diuretici. Anche i farmaci per la chirurgia della prostata possono causare disfunzione erettile”.

L’obesità

“Anche l’obesità è considerata un fattore di rischio significativo per la disfunzione erettile, con la ricerca che indica che il 79% degli uomini che presentano disturbi erettili ha un BMI di 25 kg/m2 o superiore”.

Uso del tabacco

“Uno studio sull’American Journal of Epidemiology ha scoperto che la disfunzione erettile è più probabile negli uomini che fumano rispetto a quelli che non l’hanno mai fatto. Il fumo ha in gran parte un ruolo della disfunzione erettile negli uomini più giovani”.

Basso contenuto di testosterone

“L’ipogonadismo, una condizione in cui i testicoli non riescono a produrre quantità sufficienti di testosterone, può contribuire alla disfunzione erettile. In alcuni casi, la sostituzione del testosterone ha migliorato la risposta sessuale”.

Disturbi del sonno

“Uno studio del 2019 ha scoperto che la disfunzione erettile può essere una conseguenza di diversi disturbi del sonno, tra cui apnea ostruttiva del sonno, insonnia e disturbi del sonno del ritmo circadiano”.

Chirurgia pelvica

“Gli interventi chirurgici alla prostata, alla vescica e all’area rettale possono ferire i nervi o i vasi sanguigni, il che può portare alla disfunzione erettile”.

Disturbi neurologici

“La disfunzione erettile è comune nelle persone con malattia di Parkinson, diabete, sclerosi multipla o lesioni del midollo spinale a causa di danni alle vie neurali”.

Cause psicologiche della disfunzione erettile

Depressione e ansia
“Gli studi dimostrano che gli uomini con disfunzione erettile hanno spesso sintomi di comorbidità di depressione e ansia. Secondo la Cleveland Clinic, in una persona con depressione, le sostanze chimiche legate al sesso sono sbilanciate. Ciò si traduce in un desiderio sessuale basso o mancante”.

Lo stress
“I ricercatori hanno scoperto che i livelli cronicamente elevati di cortisolo sperimentati durante eventi stressanti possono produrre impotenza e perdita di libido inibendo la produzione di testosterone negli uomini”.

Problemi di relazione
“Anche se la disfunzione erettile spesso si traduce in problemi di relazione, in alcuni casi, i problemi di relazione si verificano per primi. La scarsa comunicazione, la perdita di intimità emotiva e l’ansia da prestazione possono portare a una perdita di libido e disfunzione erettile”.

La disfunzione erettile può causare infertilità?

“Gli studi suggeriscono che la disfunzione erettile e/o l’eiaculazione precoce hanno una prevalenza di un uomo sterile su 6. Sebbene la disfunzione erettile non influenzi necessariamente i parametri dello sperma o causi direttamente l’infertilità, può influenzare le possibilità di concepire un bambino inibendo la propria capacità di mantenere un’erezione per eseguire rapporti sessuali e fertilizzare con successo un ovocita”.

La disfunzione erettile è un segno di infertilità sottostante?

“Per alcune persone, la disfunzione erettile può indicare uno squilibrio ormonale. Gli squilibri nel testosterone, nell’ormone follicolo-stimolante e nell’ormone luteinizzante possono tutti influenzare la funzione sessuale e la fertilità”.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


B-WOMAN Srl

Via dei Monti Parioli 6, 00197 Roma
PI e CF 14999761001
Pec: b-womansrl@legalmail.it
Mail: info@b-woman.it
www.b-woman.it

Tel: 06/92599080
Tel: 06/92599081
Mob: 393-9259908

Orari

 Lun 09.30 – 18:30
 Mar 09.30 – 18:30
 Mer 09.30 – 18:30
 Gio 09.30 – 18:30
 Ven 09.30 – 13:30
 Sab – Dom Chiuso

Lavora con noi

B-woman cerca nuove figure professionali da inserire nel proprio team su ROMA – MILANO – TORINO

Inviare il proprio CV alla mail
collaboratori@b-woman.it

Copyright B-Woman 2022. All rights reserved.