Lo sapevate che la zucca aiuta a combattere l’insonnia e il nervosismo?

Scopriamo-insieme-tutto-quello-che-cè-da-sapere-sulle-sue-qualità-caratteristiche-benefici-e-su-vari-abbinamenti-della-zucca-1200x1200.png

Nel mese di Halloween non può mancare sulla nostra tavola la zucca, un ortaggio fonte di fibre, minerali e vitamine. Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sulle sue qualità, caratteristiche, benefici e su vari abbinamenti della zucca

Qualità

La zucca è ricchissima di betacarotene, un precursore della Vitamina A, noto per le sue proprietà antiossidanti che la rende molto utile per prevenire l’invecchiamento cellulare e per potenziare le naturali difese dell’organismo in quanto stimola il sistema immunitario e la produzione di linfociti T.

Tra le sue molteplici funzioni spiccano l’azione:

✔️ vaso protettrice, anti-trombotica e ipo-colesterolemizzante per il suo contenuto in grassi buoni come l’Omega-3;
✔️ diuretica, per l’elevato contenuto di acqua e potassio;
✔️ alleato prezioso per combattere insonnia, nervosismo e depressione per il suo contenuto di magnesio, potente miorilassante, e triptofano, precursore della serotonina, l’ormone del buon umore;
✔️ di regolazione del transito intestinale e riequilibrio della flora batterica per il suo contenuto di fibre unito all’elevata percentuale d’acqua;
✔️ emolliente e nutritiva per le sue proprietà lenitive e antiossidanti che la rendono un ingrediente perfetto per mantenere le pelle giovane e levigata.

Tuttavia, la zucca contiene una notevole quantità di zuccheri, dunque, è molto importante saperla abbinare sapientemente nel pasto per evitare bruschi rialzi glicemici ed evitare di utilizzarla come ingrediente per dolci

Scopriamo insieme come è meglio impiegarla a tavola

Abbinamenti SI

🎃➕🍳/🥩/🐟 Con una proteina come carne, pesce o uova, stufata in padella con olio extravergine d’oliva.

🎃🩸In padella cotta con olio extravergine d’oliva e aglio schiacciato che consente laliberazione nel mezzo lipidico di vitamina K dalle note proprietà coagulanti al giorno 4-5 del ciclo, per chi ha problemi di spotting che si protraggono per più giorni

Abbinamenti NO

❌🎃 non utilizzarla come ingrediente per dolci
❌🎃 evitare di cucinarla in abbinamento a pasta o riso, soprattutto in caso di pazienti con squilibri glicemici ma se proprio non si resiste alla tentazione cuocere la zucca in padella magari con del guanciale facendolo sciogliere in un padellino antiaderente e utilizzare del riso basmati o venere oppure della pasta all’uovo fornendo la giusta quota lipidica per bilanciare il carico glicemico del pasto.

La zucca
La zucca proprietà e abbinamenti

 

La nostra proposta per il pranzo

POLPETTE DI CARNE E ZUCCA

Ingredienti:
300 g Carne bovina (macinata)
250 g Zucca
1 Uovo
mezzo bicchieri Latte
100 g mollica di pane
4 cucchiai Parmigiano reggiano (grattugiato)
q.b. Pangrattato
1 spicchio Aglio
q.b. Olio extravergine d’oliva
q.b. Sale

Procedimento:
Pulite la zucca e tagliatela a dadini. Fate cuocere la zucca in una padella con 2 cucchiai di olio e lo spicchio d’aglio pulito. Regolate di sale e lasciatela cuocere a fiamma bassa rigirando di tanto in tanto per circa 10-12 minuti; se asciuga troppo aggiungete qualche cucchiaio di acqua.

Mettete le mollica di pane in un piatto ed ammorbiditela con il latte. Trasferite in una ciotola la carne macinata, i dadini di zucca cotta (eliminate lo spicchio d’aglio), il pane strizzato e sminuzzato, l’uovo e il formaggio grattugiato. Mescolate bene. Se il composto risulta troppo molle aggiungete poco pangrattato. Formate ora le Polpette di Carne e Zucca tenendo accanto del pangrattato da spolverizzare sulle mani per aiutarvi nella preparazione.

Ora potete scegliere di cuocere le Polpette di carne e zucca in una padella con qualche cucchiaio di olio evo o più semplicemente in forno a 180° in una pirofila unta di olio per 15 minuti, rigirandole a metà cottura. Potete anche prepararle in anticipo, anche il giorno prima, e conservarle in frigo in un contenitore, vi resterà solo da cuocerle.

La nostra proposta per la cena

BASTONCINI DI PESCE CON ZUCCA ED ERBETTE

Ingredienti:
Zucca qualità Delica ½ zucca
Filetti di merluzzo 300 gr
Farina di grano saraceno q.b.
Mix di erbette a piacimento (salvia, prezzemolo, rosmarino, timo, origano o maggiorana) q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento
Accendere il forno a 180-200 gradi.
Sciacquate sotto l’acqua corrente la zucca intera. Senza asciugarla, appoggiate la zucca sulla griglia del forno coperta da carta forno.
Quando la zucca sarà pronta risulterà morbida al tatto. Toglietela dal forno e lasciatela raffreddare.
Una volta raffreddata sbucciate la zucca, dividetela in due con un cucchiaio rimuovete tutti i semi. Frullate il tutto.
Preparate un trito con le erbette che avete scelto e mischiateli alla farina di grano saraceno.
Prendete i filetti del pesce che avete scelto (merluzzo o persico) e tagliate dei bastoncini grandi come due dita circa. Infarinateli nel mix di farina di grano saraceno ed erbette.
Scaldate l’olio in una padella antiaderente e quando sarà ben caldo, mettete i bastoncini a friggere.
Fateli dorare e poi girateli, per almeno un paio di volte. Una volta pronti, lasciateli asciugare sulla carta assorbente.
Prendete metà della polpa di zucca e versatela in una ciotolina.
Sporcate il piatto con un po’ di zucca, sopra poggiate i bastoncini e servite con accanto la crema.

Fonte Giallozafferno


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


B-WOMAN Srl

Via dei Monti Parioli 6, 00197 Roma
PI e CF 14999761001
Pec: b-womansrl@legalmail.it
Mail: info@b-woman.it
www.b-woman.it

Tel: 06/92599080
Tel: 06/92599081
Mob: 393-9259908

Orari

 Lun 09.30 – 18:30
 Mar 09.30 – 18:30
 Mer 09.30 – 18:30
 Gio 09.30 – 18:30
 Ven 09.30 – 13:30
 Sab – Dom Chiuso

Lavora con noi

B-woman cerca nuove figure professionali da inserire nel proprio team su ROMA – MILANO – TORINO

Inviare il proprio CV alla mail
collaboratori@b-woman.it

Copyright B-Woman 2022. All rights reserved.