La fase più faticosa della PMA?

La-fase-più-faticosa-della-PMA-1200x800.jpg

Diversi studi hanno identificato la fase “dell’aspettare a casa”, ossia il periodo tra il trasferimento degli embrioni e il test di gravidanza, come l’aspetto più stressante del trattamento.

Questo momento è particolarmente estenuante, poiché dopo tale fase si scoprirà se il trattamento ha portato a una gravidanza.

Nel corso dei diversi cicli di fecondazione in vitro, in media i livelli di ansia aumentano in entrambi i sessi.

Gestire l’ansia e lo stress legato ai trattamenti per l’infertilità è possibile.

Per saperne di più: consulta la pagina psicologia, guarda i video delle nostre psicologhe 


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


B-WOMAN Srl

Via dei Monti Parioli 6, 00197 Roma
PI e CF 14999761001
Pec: b-womansrl@legalmail.it
Mail: info@b-woman.it
www.b-woman.it

Tel: 06/92599080
Tel: 06/92599081
Mob: 393-9259908

Orari

 Lun 09.30 – 18:30
 Mar 09.30 – 18:30
 Mer 09.30 – 18:30
 Gio 09.30 – 18:30
 Ven 09.30 – 13:30
 Sab – Dom Chiuso

Lavora con noi

B-woman cerca nuove figure professionali da inserire nel proprio team su ROMA – MILANO – TORINO

Inviare il proprio CV alla mail
collaboratori@b-woman.it

Copyright B-Woman 2022. All rights reserved.