Coronavirus: come potenziare le naturali difese del nostro organismo e quelle dei nostri bambini in questo periodo?

Coronavirus-come-potenziare-le-naturali-difese-del-nostro-organismo-in-questo-periodo-B-Woman-1200x1200.jpeg

Coronavirus: come potenziare le naturali difese del nostro organismo e quelle dei nostri bambini in questo periodo?

Vi proponiamo alcune soluzioni nutrizionali da prediligere in questo periodo in cui il nostro sistema immunitario ha più che mai bisogno dl nostro aiuto.

Innanzitutto qualche consiglio di ordine pratico:

Utilizzate il più possibile alimenti ricchi di vitamina C ed acido citrico come le fragole, le arance, pompelmo ma anche il prezzemolo tritato e messo a fresco sulle pietanze.

Utilizzate il più possibile tutte le spezie e micronutrienti dotati di intrinseco potere antibatterico ed antivirale come ad esempio il peperoncino, chiodi di garofano, cannella, curcuma e noce moscata.

Utilizzate quanto più possibile L’AGLIO, specialmente quello rosso, uno tra i più popolari cibi funzionali, tra i più potenti antibatterici, antivirali e antimicotici che abbiamo in natura…

Controindicazioni: NESSUNA, visto che dobbiamo stare a distanza minima di 1 metro!!!

Ecco qualche idea di piatto da preparare

BRODO DI POLLO: aiuta le nostre difese immunitarie grazie al carico proteico delle albumine disciolte nel brodo, al potere antibatterico e antivirale della cipolla e dell’aglio che consigliamo di aggiungere nella quantità di 1 o due spicchi interi preventivamente schiacciati. Per potenziare ancora di più l’effetto antivirale ed antibatterico, aggiungere 1 o due chiodi di garofano all’interno della cipolla e, a preparazione ultimata, un cucchiaio di vino rosso e del peperoncino fresco direttamente nel piatto.

PASTA E LENTICCHIE: le lenticchie sono ricche di ferro, rame e vit. C, fondamentali per un funzionamento corretto del nostro sistema immunitario, ma anche di calcio e fosforo e potassio, fondamentali per sostenere il nostro organismo. Prepararle con spezie quali il rosmarino aiuta a potenziare il roro effetto, insieme all’aggiunta di prezzemolo tritato fresco sul piatto.

TISANA DI LATTE, CANNELLA E LIMONE: molto efficace per la sua spiccata azione fluidificante sulle secrezioni bronchiali, è dotata di un elevato potere antibatterico e antivirale grazie all’azione della cannella e il limone, mentre il calcio del latte avrà un’azione sedativa e antispastica.

TORTA DI MELE ALLA CANNELLA E CHIODI DI GAROFANO: dalle spiccate proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e antivirali conferitegli dall’impiego del limone, della cannella e dei chiodi di garofano, possiede anche proprietà sedative che la rendono un’ottima alternativa alla frutta classica per chi ha problemi di insonnia!

Per questa preparazione vi postiamo il link di una delle tante ricette proposte in rete dei nostri amici di giallozafferano.

Torta di mele alla cannella e chiodi di garofano

 

Ultima cosa….. ATTENZIONE A STATI D’ANSIA E STRESS

Preoccuparsi eccessivamente non fa altro che aumentare i livelli di cortisolo e di glicemia nel sangue, due fattori che indeboliscono il sistema immunitario.

Il cortisolo è un ormone prodotto dalle ghiandole surrenali fisiologicamente durante la seconda metà della notte e raggiunge la massima concentrazione tra le 7 e 8 del mattino, proprio per preparare il nostro organismo alle attività quotidiane. Tuttavia, in condizioni di stress psichico o fisico, può raggiungere alti livelli anche durante altre fasi della giornata, sollecitando eccessivamente il nostro sitema nervoso ed il sistema immunitario.

La glicemia indica il valore della concentrazione del glucosio nel sangue, e in caso di stress aumenta poiché il corpo avverte un pericolo imminente e richiama a sé energia messa a disposizione tramite la mobilitazione dello zucchero causando picchi di glucosio ingiustificati che influiscono negativamente sulla nostra salute. Il meccanismo che si innesca è il seguente:

• Stress

• aumento del cortisolo

• aumento della glicemia

Ma cosa genera in pratica un costante stato d’ansia?

Essere esposti ad un prolungato stress psicofisico altera il numero e il tipo di globuli bianchi presenti nel sangue e nei tessuti e modifica anche la qualità e la quantità delle sostanze difensive prodotte (es.gli interferoni, citochine etc.), causando una compromissione generale della capacità di difesa dall’organismo da parte di virus, batteri ed altri agenti patogeni.

 

Le informazioni pubblicate non sostituiscono in alcun modo i consigli, il parere, la visita o la prescrizione del medico. In caso di febbre, tosse o difficoltà respiratorie rivolgersi immediatamente al medico di famiglia, al pediatra o alla guardia medica, oppure chiamare il numero verde regionale.

 

Fonti: 

Arcari Morini D., D’Eugenio A., Aufiero F. Il potere farmacologico degli alimenti. Ed. Red, Milano 2005.

Aufiero F. Pentassuglia M. Il ruolo nutrizionale e terapeutico degli alimenti. Vis Sanatrix Naturae 2015.

M.T. Murray. Il potere curativo dei cibi. Ed. Red, Milano 2003.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


B-WOMAN Srl

Via dei Monti Parioli 6, 00197 Roma
PI e CF 14999761001
Pec: b-womansrl@legalmail.it
Mail: info@b-woman.it
www.b-woman.it

Tel: 06/92599080
Tel: 06/92599081
Mob: 393-9259908

Orari

Lun 09.30 – 18:00
Mar 09.30 – 19:00
Mer 09.30 – 19:00
Gio 09.30 – 19:00
Ven 09.30 – 18:00
Sab – Dom Chiuso

Seguici anche su Facebook!

Copyright by B-Woman 2019. All rights reserved.