Cinque tips sulla preservazione della Fertilità. Video-intervista alla Dr.ssa Silvia Colamaria

Cinque-tips-sulla-preservazione-della-Fertilità.-Video-intervista-alla-Dr.ssa-Silvia-Colamaria-1200x674.jpeg

In questa video-intervista Silvia Colamaria, ginecologa responsabile del trattamento PMA del centro GeneraLife Roma, risponde a 5 domande sulla preservazione della fertilità.

1. Che cos’è la preservazione della fertilità?

“La preservazione della fertilità è una tecnica che consente di prelevare e crioconservare i propri ovociti ed è utile nelle donne che hanno necessità, per ragioni medici o sociali, di procrastinare il momento della gravidanza”.

2. Qual è l’età entro cui conservare gli ovociti?

“Idealmente la preservazione della fertilità andrebbe effettuata sotto i 37 anni, questo perchè dalla nostra età anagrafica dipende la qualità cromosomica degli ovociti che metteremo da parte, per cui la donna più è giovane e più le uova possono diventare un bambino che nasce. Chiaramente i bambini nascono anche in età superiore, per questo, per la preservazione, è bene effettuare un consulto con uno specialista per valutare gli altri parametri per capire se può valere o non valere la pena”.

3. La procedura può provocare dei fastidi fisici?

“La preservazione della fertilità non crea disturbi fisici. Il trattamento prevede una stimolazione ormonale, sono farmaci che la paziente può farsi da sola, e durante questo trattamento può continuare la sua vita normale, lavorativa, sociale (per vedere come si somministrano i farmaci clicca su questo link https://youtu.be/qv5t37luk5s). Successivamente questi ovociti vengono prelevati, c’è un piccolo intervento chirurgico che si svolge in pochi minuti e dopo qualche ora la donna può tornare a casa. Una volta prelevati gli ovociti, essi vengono congelati e restano lì a disposizione nel momento in cui dovessimo averne bisogno”.

4. Fino a quando sono utilizzati gli ovociti congelati?

“Gli ovociti crioconservati possono essere utilizzati per legge, in Italia finchè la donna è potenzialmente fertile che abbiamo allocato fino a prima del compimento del 50° anno. Chiaramente è bene sempre informare che l’età materna avanzata, al di là delle possibilità di concepimento, comporta dei rischi in gravidanza”.

5. Qual è l’utilità di questa tecnica?

“Il messaggio, però, è che sicuramente la preservazione della fertilità ci consente di mettere da parte degli ovociti e in qualche modo bloccare il tempo, ma sarebbe sempre l’ideale di cercare la gravidanza nei giusti tempi e non procrastinare troppo il momento”.

 


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


B-WOMAN Srl

Via dei Monti Parioli 6, 00197 Roma
PI e CF 14999761001
Pec: b-womansrl@legalmail.it
Mail: info@b-woman.it
www.b-woman.it

Tel: 06/92599080
Tel: 06/92599081
Mob: 393-9259908

Orari

 Lun 09.30 – 18:30
 Mar 09.30 – 18:30
 Mer 09.30 – 18:30
 Gio 09.30 – 18:30
 Ven 09.30 – 13:30
 Sab – Dom Chiuso

Lavora con noi

B-woman cerca nuove figure professionali da inserire nel proprio team su ROMA – MILANO – TORINO

Inviare il proprio CV alla mail
collaboratori@b-woman.it

Copyright B-Woman 2022. All rights reserved.