La ricerca di una gravidanza che a volte tarda ad arrivare rispetto a quello che ci si aspetterebbe può generare ansia e stress nella donna. B-Woman offre il giusto supporto durante questa fase mediante corsi informativi multidisciplinari e incontri di yoga.


  • CORSO ALIMENTAZIONE, FERTILITA’ E RICERCA DELLA GRAVIDANZA
CORSO ALIMENTAZIONE, FERTILITA’ E RICERCA DELLA GRAVIDANZA

Nome corso: CHE FINE HA FATTO LA CICOGNA

1 INCONTRO: L’EMBRIOLOGA, LA PSICOLOGA, LA GINECOLOGA E LA NUTRIZIONISTA.

Possibilità di effettuare il corso come consulenza individuali.

Dopo che passiamo anni ad evitare gravidanze indesiderate, arriva finalmente il momento in cui siamo pronte per diventare mamme e purtroppo scopriamo che in realtà non è poi così facile concepire un bambino. Così passano giorni che poi diventano mesi e ad ogni nuovo ciclo mestruale ci si abbatte sempre più, entrando in un circolo vizioso che non puo’ far altro che peggiorare ancora di più la situazione. B.Woman, con il corso informativo ”CHE FINE HA FATTO LA CICOGNA”, vuole fornire le giuste informazioni utili durante la ricerca di una gravidanza (naturale o mediante fecondazione assistita) a partire dallo stile di vita e alimentazione che può diminuire il tempo per il raggiungimento della gravidanza, alle giuste conoscenze della medicina e biologia della riproduzione, al modo migliore per vivere senza stress questo momento senza influire negativamente sul rapporto di coppia.

  • CORSO YOGA PRE-CONCEPIMENTO: Kundalini Yoga per la Fertilità
CORSO YOGA PRE-CONCEPIMENTO: Kundalini Yoga per la Fertilità
  • 1 INCONTRO SETTIMANALE DI GRUPPO (LUNEDì ORE 19.00)
  • 1 O PIU’ INCONTRI SETTIMANALI INDIVIDUALI

Il kundalini yoga per la fertilità utilizza una serie specifica di posizioni che hanno un effetto positivo sulla salute riproduttiva. Ogni posizione ha un effetto di sostegno e nutrimento sul sistema riproduttivo o sul sistema endocrino (responsabile della produzione degli ormoni) ed insegna tecniche di respirazione e rilassamento utili  per  gestire ansie e paure che si potrebbero presentare durante il percorso della ricerca della gravidanza (naturale o da fecondazione assistita) spesso emotivamente molto difficile.  Si tratta di pratiche semplici che potrete mettere in pratica anche da sole quotidianamente o in momenti di particolare tensione come il momento del transfer embrionale.

Quali possono essere i benefici?

Aiuta a “ripristinare” il sistema endocrino, favorendo l’equilibrio ormonale.

Può aiutare a eliminare blocchi nelle aree riproduttive.

Aumenta la circolazione sanguigna al sistema riproduttivo.

Supporta il sistema immunitario

 Supporta la disintossicazione dell’organismo

Porta pace e vitalità al tuo viaggio nella ricerca della gravidanza.

Riduce lo stress.



I corsi di accompagnamento alla nascita rappresentano uno strumento importante nell’ambito della prevenzione e del sostegno alla genitorialità. Un’occasione importante per promuovere salute, umanizzare il percorso nascita e stimolare l’empowerment delle donne e delle coppie. In quest’ambito si inserisce il supporto ostetrico, inteso come sostegno nelle varie fasi del percorso nascita: dalla gestazione, al parto e al puerperio. Sono tantissime le domande e altrettanti i dubbi che interessano le donne che si accingono a vivere (o a rivivere) questa esperienza. Dunque, perché non cercare di ottenere delle risposte e, magari, anche delle rassicurazioni, frequentando un corso ad hoc? Frequentare corsi specifici permette di conoscere professionisti esperti del settore quali ostetrica, nutrizionista, psicologa e neonatologa, ma anche altre future coppie, con le quali stabilire contatti mirati al confronto e alla crescita reciproca.In più la frequenza in coppia non può far altro che bene, perché incentiva la partecipazione e la consapevolezza dei papà e dona maggiore appagamento alle mamme, che si sentono rassicurate.


  • CORSO DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA
CORSO DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA
  • CORSO “FULL IMMERSION (4 ORE)

Il corso di accompagnamento alla nascita B-woman è pensato e creato per quelle mamme che almeno una volta hanno pensato “non troverò mai il tempo per seguire tutto il corso “.

Un unico incontro di 4 ore:

      • “IL PARTO” la teoria:
        • prepariamo la valigia
        • le tipologie di parto e quando recarsi in clinica
        • dichiarazione di nascita e iscrizione all’anagrafe
      • “IL TRAVAGLIO E PARTO” la pratica:
        • il travaglio di parto: respirazione e spinta
        • il parto: posizioni e secondamento
        • il perineo e l’armonia del movimento
      • “IL PUERPERIO”:
        • allattamento
        • il ritorno a casa: il primo bagnetto
        • la medicazione del cordone ombelicale
      • LA PSICOLOGA E LA NUTRIZIONISTA:
        • come regolare il sonno veglia del bambino
        • gestione del pianto e dell’addormentamento
        • come abituarlo alla sua cameretta
        • alimentazione in gravidanza e in allattamento

Tre professioniste in un’unica giornata, più la possibilità di richiedere la consulenza di una specialista neonatologa in un secondo incontro.

NB: Per tutte le  partecipanti ai corsi pre-parto B-woman è prevista inoltre:

  • Una lezione di prova gratuita di GINNASTICA IPOPRESSIVA per il trattamento della diastasi addominale post-partum
  • Una consulenza gratuita per una valutazione dello stato del PAVIMENTO PELVICO
  • Servizio SOS MAMMA
  • ALIMENTAZIONE IN GRAVIDANZA
ALIMENTAZIONE IN GRAVIDANZA
  • 1 INCONTRO: la nutrizionista.
  • YOGA PREPARTO
YOGA PREPARTO
  • 1 INCONTRO SETTIMANALE DI GRUPPO (MERCOLEDI’ ORE 17.00)
  • 1 O PIU’ INCONTRI SETTIMANALI INDIVIDUALI

Durante la gravidanza il corpo subisce molti cambiamenti che possono creare stress alla donna sia mentalmente e fisicamente. Un modo per mantenere una mente e un corpo sano è lo yoga preparto perché si concentra sulle pose per le donne in gravidanza, al fine di aumentare la forza e la flessibilità aiutandole a sviluppare adeguate tecniche di respirazione e rilassamento per un travaglio più facile e più confortevole.

Quali possono essere i benefici?

  • Sonno migliorato
  • Stress ridotto
  • Maggiore forza, flessibilità e resistenza
  • Diminuzione del mal di schiena
  • Diminuzione della nausea
  • Diminuzione della sindrome del tunnel carpale
  • Diminuzione del mal di testa
  • Ridotto rischio di parto pretermine
  • Travaglio più facile


“Uscire di casa come coppia e rientrarvi come famiglia è uno sconvolgimento unico e totale”.

I primi giorni dopo il parto possono essere i più difficili: la cura del neonato, impostare l’allattamento, la riorganizzazione dello stile di vita, l’alimentazione indicata durante l’allattamento… tutto ciò concorre a sentirsi un po’ spaesati. Per questo l’affiancamento di una persona esperta è l’unico modo per vivere serenamente il puerperio. Ecco tutti i vari servizi che offre il centro B-Woman per uno dei momenti più delicati della vita di una donna.


  • ALLATTAMENTO
ALLATTAMENTO

Nome Corso: MAMMA CHE LATTE!

  • 1° INCONTRO: l’ostetrica.
  • 2° INCONTRO: la nutrizionista e la psicologa.

Allattare al seno è una pratica naturale, è raccomandato dall’OMS e dall’UNICEF, apporta tutte le sostanze necessarie per una crescita ottimale in grado di salvaguardare la salute futura del bambino… e della mamma! MA QUANTI DUBBI HANNO LE NEOMAMME?! Tra i più comuni:

  • Sarò Capace?
  • Come capisco se è attaccato in maniera adeguata?
  • Sentirò dolore?
  • Come faccio a capire che ha fame?
  • Cosa devo mangiare per migliorare la qualità e la quantità del latte?

La risposta a tutti i vostri dubbi la troverete all’interno del nostro Centro B-woman con un’equipe multidisciplinare specializzata (nutrizionista, psicologa e ostetrica) pronta ad accogliere voi e il vostro bebè per trovare le risposte a tutti i vostri dubbi ed aiutarvi a risolverli praticamente con il corso “MAMMA CHE LATTE! “ che prevede due incontri:

– 1° incontro: Durante il primo incontro l’ostetrica mostrerà con esempi pratici come facilitare l’allattamento, dal modo in cui attaccare il bambino al seno, dalle posizioni da prediligere, dall’importanza di  impostare gli orari della poppata, alla gestione di situazioni critiche quali mastite o ragadi.

– 2° incontro:  Durante il secondo incontro la nutrizionista consiglierà i principali alimenti da prediligere, la maggior parte dei quali galattogoghi, per far sì che la produzione di latte non diventi scarsa o insufficiente e che il latte sia qualitativamente adeguato nel fornire il giusto apporto di nutrienti al bambino e quelli da evitare e quelli che potrebbero modificare il sapore del latte o da evitare in caso di coliche o disturbi digestivi del bambino. Lo spazio con la psicologa sarà invece utilizzato per sviscerare tutti i dubbi che una donna può maturare in questa delicata fase del post-parto: dai cambiamenti repentini di umore, alla labilità emotiva, dalla paura di sentirsi inadeguata  al modo in cui gestire eventuali interferenze esterne.

  • SVEZZAMENTO
SVEZZAMENTO

Nome Corso: MAMMA CHE PAPPA!

  • 1 INCONTRO: la nutrizionista e la psicologa.

Lo svezzamento (o divezzamento o alimentazione complementare) è il passaggio da una alimentazione esclusivamente lattea ad una in cui sono presenti anche cibi solidi che avviene generalmente intorno ai 5 o 6 mesi di vita del bambino. Affrontare le prime pappe non è per nulla facile e spesso provoca stress nei genitori sia perché si trovano alle prese con preparazioni di cibi diverse da quelle solite, sia perché il rifiuto da parte del bambino può provocare sconforto o senso di impotenza. Inoltre, è spesso un atteggiamento genitoriale non adeguato ad influenzare l’eventuale avversione del bambino verso il cibo. Il corso B-woman sullo svezzamento e alimentazione durante il primo anno di vita del bambino “MAMMA CHE PAPPA!”  ha come fine quello di fornire al genitore delle indicazioni utili sia sul tipo di alimenti da proporre al bambino in questa fase della sua vita, sia alle giuste condotte comportamentali da assumere per facilitare questo passaggio.

  • BABY MASSAGE
BABY MASSAGE

Il Baby Massage è un’arte antica e profonda, presente nella cultura di molti paesi. È uno dei sistemi più efficaci per coccolare il bambino, comunicargli tranquillità e rendere il rapporto con il genitore molto più profondo.

Attraverso una combinazione di esercizi che non vengono semplicemente fatti sul bambino, ma con lui, si stimolano gli organi sensitivi, si favorisce la digestione prevenendo le coliche e si invoglia il rilassamento e il sonno. Quindi il baby massage favorisce lo sviluppo di un intenso legame affettivo tra mamma/papà e bambino e la comunicazione profonda.


SERVIZI POST-PARTUM

  • SOS Mamma

Un pomeriggio a settimana il nostro personale qualificato è disponibile per aiuto, chiarimenti e supporto per tutte le mamme alle prese con le difficoltà e i mille dubbi del periodo post partum: Prenota la tua consulenza!

  • Puerperio a domicilio

Il servizio di puerperio a domicilio garantisce la presenza di un’ostetrica esperta che sosterrà l’avvio dell’esperienza genitoriale, al fine di contenere il disagio emotivo comunemente vissuto dalle donne nel post–partum e monitorare la buona qualità dell’allattamento al seno e della cura del neonato nei suoi primi giorni di vita.



  • GESTIONE DEL SONNO
GESTIONE DEL SONNO

Nome Corso: MAMMA CHE SONNO!

    • 1 INCONTRO: la nutrizionista e la psicologa.

Il sonno dei bambini è un argomento di grande interesse per tutti i genitori. MA QUANTI DUBBI SU COME GESTIRE LA NANNA DEL BEBE’?! Tra i più comuni:

      • Dove deve dormire il piccolo?
      • Quali tecniche di addormentamento utilizzare?
      • E’ normale che si svegli durante la notte?
      • Se si sveglia e viene nel nostro letto possiamo riaddormentarlo lì e poi riportarlo nel suo lettino oppure è meglio riaddormentarlo direttamente nel suo lettino?

Sono tanti i dubbi legati alla gestione di questo aspetto della vita di famiglia. La qualità del sonno del bambino e la qualità del sonno dei genitori ha importanti ricadute sul benessere psicofisico e sulla serenità di tutta la famiglia. Ecco perché è fondamentale cercare delle soluzioni che permettano a tutti – grandi e piccoli – di riposare il meglio possibile, ricordando che non esiste una regola universale valida per tutti, i bambini sono infatti tutti diversi, cosi come sono differenti le famiglie. B-woman con il corso “MAMMA CHE SONNO!” ha proprio questo obiettivo:  partendo da quelle che sono le caratteristiche del sonno nei primi mesi di vita del bambino, fornirà alla famiglia le indicazioni per capire cosa aspettarsi dal neonato, quali comportamenti sono normali e come gestire eventuali situazioni difficili, tutto questo con il fine  di accompagnare il proprio bimbo alla scoperta del piacere del riposo, aiutandolo a rilassarsi senza imposizioni o forzature.

  • LO SPANNOLINAMENTO
LO SPANNOLINAMENTO

Nome Corso: MAMMA MI SCAPPA!

  • 1 INCONTRO: la psicologa.

Come tutti i passaggi più importanti della propria vita, a partire dalla nascita, anche lo spannolinamento è una fase molto complessa e delicata che deve essere affrontata con un atteggiamento paziente sia dall’adulto che dal bambino. Per i piccoli, il passaggio dal pannolino alla mutandina sancisce l’acquisizione di alcune competenze sul controllo del proprio corpo, accrescendo  la sua autostima e facendolo  sentire grande e capace.  Il corso B-woman sullo spannolinamento ha proprio questo obiettivo:  aiutare i genitori a riconoscere quali  segnali indicano che il bimbo è pronto  ad affrontare questo passaggio, come aiutarlo concretamente in questa fase e  quale atteggiamento adottare verso il piccolo per trasmettergli fiducia e sicurezza.


  • ALIMENTAZIONE DOPO IL PRIMO ANNO DI VITA
ALIMENTAZIONE DOPO IL PRIMO ANNO DI VITA

Nome Corso: MAMMA CHE FAME!

  • 1 INCONTRO: la psicologa e la nutrizionista.

Mio figlio non mangia le verdure, come posso aiutarlo? Come posso riuscire a fargli mangiare tutto? Cosa posso preparare di sano e buono in tempi bravi?

Ciò che capita nella vita di molte mamme è che i bimbi non vogliano saperne di mangiare alimenti nuovi, diversi  o semplicemente sani.

Nel corso B-Woman  “MAMMA CHE FAME la nutrizionista illustrerà quali cibi proporre per  un’alimentazione sana ed equilibrata per la loro crescita mentre la psicologa mostrerà quali strategie comportamentali  adottare per rendere il momento del pasto il più sereno possibile

  • I CAPRICCI
I CAPRICCI

Nome Corso: MAMMA NON VOGLIO!

  • 1 INCONTRO: la psicologa.

Alcuni li chiamano i terribili due, altri l’età dei capricci,  facendo riferimento alla fase in cui molti bambini spesso definiti come docili e mansueti, ad un certo punto si scatenano in pianti e opposizioni, lasciando i genitori stremati ed increduli. In realtà quello che viene interpretato come un atteggiamento di sfida non è altro che una normale fase evolutiva in cui il bambino nel suo percorso di crescita approda all’autonomia reclamando il diritto di fare da sé e per farlo utilizza spesso il “NO”. B-woman con il corso: “Mamma non voglio” fornisce riflessioni utili e strategie pratiche per poter aiutare ciascun genitore a gestire al meglio questa difficile fase, tenendo presente che non esistono regole standardizzate e che ogni indicazione sarà pensata sul caso specifico.



Le recenti evidenze scientifiche hanno  dimostrato come la salute psico-fisica del bambino sia condizionata da quanto avviene nell’intervallo di tempo che va dal concepimento al compimento del suo secondo anno di vita. La chiave per spiegare l’importanza dei primi 1000 giorni risiede nel concetto di epigenetica secondo il quale nella primissima fase della vita le informazioni provenienti dall’ambiente, possono indurre modificazioni nello sviluppo dell’organismo che  sembrano avere un impatto a  lungo termine sul rischio di salute e di malattia. Tre sembrano essere le aree particolarmente  sensibili in questa fase:  nutrizione, area cognitiva (linguaggio, intelligenza, abilità e competenze del bambino) e l’area emotiva.

B-Woman come sostenitrice del percorso 1000 giorni propone un corso in cui verranno trattate le seguenti tematiche:

  1. alimentazione  della donna in gravidanza e durante l’allattamento , alimentazione del bambino dallo svezzamento al compimento del secondo anno di vita;
  2. uso del gioco e indicazioni  pratiche sulle giuste attività da proporre al bambino nei  primi due anni di vita per  favorire il suo pieno potenziale di sviluppo;
  3. promozione di un clima emotivo positivo nel nucleo familiare. 

 

  • GRAVIDANZA:
    • I INCONTRO: la nutrizionista e la psicologa   
  • PRIMO ANNO DI VITA:
    • I INCONTRO: la nutrizionista e la psicologa
    • II INCONTRO: la psicologa  
  • SECONDO ANNO DI VITA:
    • I INCONTRO: la nutrizionista e la psicologa
    • II INCONTRO: la psicologa

B-WOMAN Srl

Via dei Monti Parioli 6, 00197 Roma
PI e CF 14999761001
Pec: b-womansrl@legalmail.it
Mail: info@b-woman.it
www.b-woman.it

Tel: 06/92599080
Tel: 06/92599081
Mob: 393-9259908

Orari

Lun 09.30 – 18:00
Mar 09.30 – 19:00
Mer 09.30 – 19:00
Gio 09.30 – 19:00
Ven 09.30 – 18:00
Sab – Dom Chiuso

Seguici anche su Facebook!

Copyright by B-Woman 2019. All rights reserved.